Elisa Spinilli: aiuto regista e instancabile collaboratrice

Durante questi primi due anni di lavoro e studio, ho visto i ragazzi crescere e imparare a gestire il proprio lavoro e il proprio ruolo in modo sempre più autonomo e professionale; le grida sono diventate suggerimenti, i comandi discussioni e scambio di idee. Alcuni di loro hanno via via trovato il ruolo più adatto all’interno del gruppo, come Elisa Spinilli, sceneggiatrice, location manager e attrice in “Un Mărţişor per non dimenticare” e sceneggiatrice e aiuto regista in “Frammenti del passato”.

da sinistra: Beatrice Ferraresi, Benedetta Rocchi, Elisa Spinilli, Mattia Menegaz

Le foto di scena che la ritraggono non sono molte, ma è stata un riferimento per tutti all’interno della troupe, divenendo spesso la mia voce e i miei occhi sul set. Entrambe emotive, abbiamo trascorso ore e ore a lavorare, inviandoci mail anche fino a notte fonda, preoccupate per i più piccoli dettagli, per i cambi d’abito, il maltempo che imperversava su di noi, obbligandoci a ricostruire interni laddove avevamo scelto degli esterni e a girare tutti gli esterni quasi in piena estate, come la scena ritratta nella foto, in cui i ragazzi hanno dovuto tenere sciarpe e cappelli per ore, nonostante il caldo, dissimulato sul loro volto anche grazie alla bravura e al lavoro della truccatrice, Maria Chiara Contaldo.

2 comments

  1. è stato un progetto fantastico che mi ha insegnato ad essere responsabile e ad organizzare il lavoro in maniera tale che andasse tutto per il meglio. Il ruolo di aiuto regista mi ha affascinato molto, facendomi avvicinare sempre di più al mondo del cinema. I ricordi migliori sono stati proprio quelli legati al faticoso ma anche e soprattutto divertente lavoro che c’è stato dietro le riprese, come le numerose mail in cui ci preoccupavamo che qualcosa andasse storto. Per tutto questo ringrazio la regista Diletta D’Ascia che ci ha dato e continua a darci questa grande opportunità.

    1. Grazie! ma è stato possibile anche e soprattutto per merito vostro, del vostro impegno, della passione che ci avete messo… senza ognuno di voi Gli Utopisti non sarebbero nati! e tu sei stata un’aiuto regista meravigliosa, sei stata la persona con cui ho potuto pianificare, entrare nel panico, ironizzare, sicura che avrei avuto sostegno, aiuto e quel pizzico di follia che ha contraddistinto ogni nostra mail!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...