Piccoli esercizi di cinema:i nuovi Utopisti!

BeFunky_pupazzo - Copia - Copia (2) - Copia

 Piccoli esercizi di cinema:i nuovi Utopisti!

Foto federico0003I ragazzi del corso hanno scritto e organizzato, durante una lezione del corso di cinematografia, il brevissimo corto che abbiamo pubblicato. Nella fotografia vediamo Valeria Maiellare mentre organizza il lavoro e scrive la piccola sceneggiatura improvvisata. Valeria è stata un’incredibile segretaria di edizione nei precedenti cortometraggi, precisa, attenta, si è spesso occupata anche di alcuni aspetti della produzione, il suo carattere deciso l’ha resa una collaboratrice preziosa soprattutto nei momenti di crisi, riuscendo a gestire gli imprevisti con decisione e ironia. Dietro di lei vediamo Pierluigi Fedeli, il quale, insieme a Mattia Menegaz, si dedica soprattutto alla recitazione; i due hanno creato un incredibile sodalizio, affinando il loro talento e, quest’anno, stanno contribuendo sin dalla fase della sceneggiatura, lavorando sul testo ai dialoghi e alla costruzione dei personaggi.

Nella fotografia in basso vediamo Mattia mentre riflette sulla scena che andremo a girare e, alla sua sinistra, Benedetta Rocchi, la quale sta

Foto federico0007sviluppando una passione crescente verso il cinema, interessandosi a ogni aspetto, anche alla teoria e critica del cinema. Sulla destra appare un nuovo componente del gruppo, Francesco Saverio Serretti, le cui idee surreali hanno dato vita a una sceneggiatura a cui i ragazzi stanno lavorando da diverse settimane. Una vena amara e ironica percorre le sue idee spesso grottesche, spingendo il gruppo verso una direzione non ancora percorsa, soprattutto durante questo corso, più tecnico e volto ancor più a spingere gli studenti a una rielaborazione della realtà con i mezzi propri del cinema.

Le lezioni si svolgono sempre in un clima disteso,Foto federico0005 i ragazzi hanno imparato a lavorare seriamente e velocemente divertendosi… nonostante la mia voce, durante le spiegazioni più teoriche, credo sia percepita come una nenia straziante, impressione che riescono mirabilmente a dissimulare!Foto federico0006

A sinistra vediamo Giulia Chialastri, assistente alla regia nel corto precedente, si è occupata spesso di risolvere sul nascere problemi di diversa natura; e Federico Giordani che ha fatto emergere la sua personalità piano piano, l’interesse per il cinema è cresciuto, così come la sua curiosità, con il tempo si è ritagliato un suo spazio all’interno della troupe, sue le immagini, che presto pubblicheremo, della conferenza stampa dell’anno scorso, attraverso le quali ha dimostrato un inaspettato sguardo concreto e, allo stesso tempo, leggero e ironico.

Durante quest’ultima giornata di corso, sono rientrate a far parte del gruppo Natalia Pontani (presente in molte di queste fotografie) e Arianna Canini, entrambe, scenografe nel

Foto federico0001

documentario “Frammenti del Passato”, in cui hanno svolto un ottimo lavoro pensando a ogni aspetto della scenografia, allestendo il set prima del mio arrivo, e in cui hanno dato prova di un incredibile spirito di adattamento durante le riprese. Siamo felici di riaverle tra noi e di sentire nuovamente  le loro discussioni, frequenti, a volte estenuanti, ma che hanno sempre apportato un tocco di follia e di gioia nel gruppo e, persino, idee brillanti per risolvere qualche problema in fase di realizzazione.

Foto federico0002A sinistra vediamo Edoardo Latini e Mattia Bettelli, la cui passione e la cui serietà è cresciuta sino a consolidarsi negli ultimi tempi, in cui hanno approfondito le loro conoscenze del linguaggio cinematografico. Edoardo mi ha conosciuta qualche anno fa, quando fu reclutato per un ruolo di attore, era il più piccolo del gruppo, si ritrovò tra ragazzi affiatati e che avevano ormai assimilato tante nozioni, Benedetta gli fece una serie di ripetizioni, così che si potesse sentire meno spaesato…

Foto federico0004non credo fosse realmente preparato, soprattutto alle mie sfuriate folli, alle grida, al panico non sempre celato per i problemi che via via sopraggiungevano… eppure molti di loro sono ancora qui, perché parlare di cinema e soprattutto fare cinema è diventata anche la loro Utopia.

Foto federico0008

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...